Per la festa della mamma riscrivi la storia di Karite

Karite è una mamma etiope. Stringe a sé il più piccolo dei suoi quattro figli, Abdul, di un anno mezzo. In questo abbraccio, pieno di tenerezza e di dolcezza, c’è tutto il suo amore, ma anche la paura, la sua paura più grande…

 

Da tempo ormai Karite vive nel dolore. I suoi occhi bruciano, la luce li ferisce come una lama. Ogni battito di ciglia è un tormento al quale non riesce a porre fine. Le ciglia le graffiano costantemente la cornea, procurandole una sofferenza ai limiti della sopportazione, tanto da indurla a pensare persino di strapparle.

 

Karite ha il tracoma. Questa malattia le sta togliendo la vista e la possibilità di compiere anche le più semplici azioni quotidiane. Le sta rubando la possibilità di prendersi cura dei suoi bambini, di lavorare per sfamarli, di abbracciarli e accarezzarli.

 

Tutto ciò che desidera Karite è poter continuare a vedere il sorriso dei suoi bambini. È vederli crescere e proteggerli con tutte le sue forze, prima che l’immagine dei loro visi svanisca per sempre…

 

Ma ormai Karite ha perso ogni speranza, perché è arrivata allo stadio più avanzato della malattia, la trichiasi: le sue ciglia si sono rivolte verso l’interno dell’occhio e solo un intervento chirurgico può salvarla dalla cecità.

 

Tu oggi, con la tua generosità, puoi restituirle la speranza: curala dal tracoma, salvala da un destino di buio e di sofferenza, donale la gioia di continuare a vedere i propri figli, crescerli, accudirli, proteggerli.

 

Per la festa della mamma, salva Karite dal tracoma, salva una mamma dalla cecità!

30 euro operi una mamma come Karite di trichiasi, salvandola dalla cecità

 

60 euro ci aiuti ad allestire cliniche mobili oculistiche

 

120 euro operi di trichiasi 4 mamme come Karite

Puoi donare anche con Bonifico Bancario:

 

IBAN: 

IT23 R052 1601 6300 0000 0002 926

Credito Valtellinese, Milano

Causale: Web mamma

Condividi il tuo gesto di generosità con la mamma che festeggerai il 12 maggio. Sarà felice di sapere che hai scelto questo giorno speciale per aiutare una mamma che ha bisogno di aiuto!

Per ringraziarti della tua donazione ti invieremo il segnalibro che raffigura la bignonia gialla, un bellissimo fiore che cresce spontaneo nel villaggio di Karite e in tutta l’Etiopia. Un fiore per ricordarti che, grazie a te, questa mamma è stata curata e salvata dalla cecità, che grazie a te nella sua fragile vita è sbocciata la gioia.

Agevolazioni Fiscali

Le donazioni a CBM Italia Onlus in denaro (a esclusione di quelle in contanti) o in natura sono deducibili o detraibili fiscalmente.

Tutte le informazioni le trovi su Agevolazioni fiscali

Affidabilità e trasparenza

Siamo certificati dall’Istituto Italiano della Donazione per la gestione trasparente dei fondi raccolti. Leggi tutti i motivi per cui puoi fidarti di noi.

Donazioni sicure

Donare con carta di credito è semplice e sicuro. CBM Italia utilizza il sistema Banca Sella per offrire sicurezza nelle transazioni on-line.