• alt-text-placeholder

Aiutaci a fermare il contagio del tracoma

Il tracoma è una terribile malattia, altamente contagiosa, che se non curata in tempo porta alla cecità totale e irreversibile. Solo nella regione di Amhara, nel nord dell’Etiopia, rischiano il contagio più di 300 mila persone.

Il tuo contributo è fondamentale per salvare dalla cecità tante donne, uomini e bambini.

 
Dona ora

Abay ha il tracoma e come lei tantissime altre mamme, ogni giorno, in Etiopia, vivono nel terrore di poter contagiare i loro figli e le persone che più amano. 

Il tracoma infatti è una malattia molto contagiosa che si diffonde facilmente in zone molto povere dove l’accesso all’acqua pulita è limitato e le condizioni igienico sanitarie sono precarie o inesistenti. 

Se non curato porta alla cecità totale e irreversibile. Per questo, da tanti anni, lavoriamo in Etiopia applicando una strategia composita per debellare la malattia da interi villaggi. Questa strategia si chiama S.A.F.E. e ci permette di agire su quattro aspetti diversi ma complementari:

  • operazioni chirurgiche (Surgery): nei casi più gravi il tracoma comporta un ripiegamento delle ciglia dentro all’occhio. A questo stadio, la trichiasi, è necessario intervenire chirurgicamente.
  • distribuzione di antibiotici (Antibiotics): distribuiamo antibiotici massivamente in scuole e in interi villaggi per diminuire le possibilità di contagio.
  • educazione alle corrette norme igieniche (Facial cleanliness): sensibilizziamo donne, uomini e bambini sulle corrette norme igieniche da tenere; spieghiamo come lavarsi il viso e gli occhi con acqua pulita sia fondamentale.
  • costruzione di pozzi (Environmental Improvement): per avere acqua pulita vicina ad ogni scuola e ogni villaggio.

Il tuo contributo è fondamentale per continuare il nostro lavoro contro il tracoma. Aiutaci a fermare il contagio e a garantire la vista a tante mamme come Abay e a tanti bambini come Sebele.

Il tracoma nel mondo

142.7 mln
le persone a rischio di tracoma
1.9 mln
le persone cieche e con disabilità visive per il tracoma
1.4 %
la cecità mondiale dovuta al tracoma
bambina si fa controllare gli occhi