Agevolazioni fiscali

Le donazioni a CBM Italia Onlus, a esclusione di quelle in contanti, sono deducibili o detraibili fiscalmente.

Per le persone fisiche:

 

È possibile detrarre dall’imposta lorda il  26% dell’importo donato, fino a un massimo di 30.000,00 euro (art.15, comma 1.1 del TUIR DPR 917/86, come rettificato dall’art. 1 comma 137 D.L. 190/2014).

Oppure è possibile dedurre dal reddito imponibile le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e, comunque, nella misura massima di 70.000,00 euro annui (Decreto Legge 35/05 convertito in Legge n. 80 del 14/05/2005, “più dai meno versi”).

 

Per dedurre o detrarre le tue donazioni a CBM Italia Onlus, conserva le ricevute delle tue donazioni e presentale in occasione della dichiarazione dei redditi.

 

 

Per le aziende:

 

È possibile dedurre le donazioni fino al 2% del reddito d’impresa dichiarato o comunque le donazioni fino a 30.000,00 euro qualunque sia il reddito d’impresa. Questa norma può risultare più favorevole alle aziende con reddito maggiore di 1,5 milioni di euro annui. (art. 100 comma 2.h del TUIR DPR 917/86, come rettificato dall’art. 1 comma 137 D.L. 190/2014).

 

Oppure è possibile dedurre dal reddito imponibile le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e, comunque, nella misura massima di 70.000,00 euro annui (Decreto Legge 35/05 convertito in Legge n. 80 del 14/05/2005).

 

Per informazioni scrivi a info@cbmitalia.org