Ipovisione

L’ipovisione è una condizione di acuità visiva molto limitata che può essere causata da vari fattori, congeniti o acquisiti.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità la definisce come «acuità visiva inferiore a 3/10 con la migliore correzione». La vista può essere ridotta in seguito a difetti congeniti quali gli errori refrattivi (miopia, ipermetropia, astigmatismo elevati) o a patologie che possono colpire le strutture oculari.

COSA FA CBM

Nei Paesi in Via di Sviluppo, a causa della carenza di servizi oculistici, l’ipovisione può degenerare in cecità.   CBM è impegnata nella fornitura di ausili per ipovedenti (lenti di ingrandimento), formazione e orientamento alla mobilità (bastoni per camminare), esercizi per la riabilitazione visiva.

COSA PUOI FARE TU