Burkina Faso, inclusione
26 novembre 2018

Come un orto nel deserto

Una giornata all’insegna della solidarietà si è tenuta sabato 24 novembre scorso a Bergamo, promossa da CBM insieme alla diaspora del Burkina Faso.

 

Un evento nato dal progetto di agricoltura sostenibile e inclusiva che CBM ha avviato nel luglio scorso in Burkina Faso, con il sostegno dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

 

All’incontro ha partecipato la comunità burkinabé, il Vice Console e rappresentanti della comunità nigerina in Italia.

E’ stata l’occasione per CBM di presentare i primi risultati del progetto di agricoltura sostenibile inclusiva, da cui è nato l’evento.

 

Avviato a luglio 2018, il progetto – di durata triennale – ha l’obiettivo di rafforzare la sicurezza alimentare delle famiglie più vulnerabili nella Regione Centre-Sud, con particolare attenzione alle persone con disabilità e alle donne.

 

Tra le attività previste, la formazione di 900 produttori agricoli sulle tecniche di orticoltura, agro-forestazione, allevamento, affinchè siano in grado di avviare attività agricole e pastorali, la sensibilizzazione sull’inclusione delle persone con disabilità e la costruzione di pozzi e sistemi idrici.

 

 

Per saperne di più sul progetto: https://www.cbmitalia.org/news/coltivare-inclusione-burkina