Emergenza COVID-19
19 Maggio 2020

In Italia il nostro lavoro per le persone con disabilità non si ferma

Dall’inizio dell’emergenza COVID-19 siamo al fianco dei più fragili: nei Paesi in via di Sviluppo e in Italia, dove stiamo lavorando per le persone più vulnerabili, come gli anziani, le persone con disabilità e con malattie croniche. Sono loro infatti i più colpiti da questa pandemia, quelli che rischiano gli effetti più gravi.

Per questo, in quella che è non è solo un’emergenza sanitaria ma più che mai un’emergenza sociale, il nostro lavoro prosegue, incoraggiati anche dai risultati positivi arrivati nelle ultime ore da Bergamo.

Qui, in uno degli epicentri dell’epidemia, le prime buone notizie: sono guariti e hanno potuto fare ritorno a casa i 94 pazienti ricoverati presso il centro di degenza per la quarantena che abbiamo allestito presso l’hotel BES di Mozzo, in collaborazione con Fondazione Insieme con Humanitas.  

Un progetto in cui noi di CBM abbiamo fortemente creduto, di vitale importanza per garantire cure personalizzate, assistenza medico sanitaria e supporto psicologico a distanza ai pazienti guariti, ma anche necessario per contenere ulteriori contagi.

La chiusura del BES è un grande traguardo, che condividiamo con chi è guarito e può finalmente fare ritorno a casa, ma non ci fermiamo qui: sempre in Lombardia, la regione più colpita dalla pandemia, abbiamo contribuito ad acquistare un ecografo polifunzionale per il COVID CENTER realizzato presso l’Ospedale Humanitas di Rozzano, in collaborazione con Banca Generali.

Cure di qualità quindi, ma non solo: nelle prossime settimane saremo al fianco dei bambini con disabilità e delle loro famiglie, che questa emergenza ha messo ancora più in difficoltà, perché privati di cure e di servizi di cui hanno bisogno.

Insieme all’associazione MONDO CHARGE stiamo avviando una partnership per garantire terapie e percorsi ricreativi a bambini con sindrome CHARGE, una malattia genetica rara che causa disabilità gravi. Affinchè in questa emergenza nessuno rimanga indietro.

Resta aggiornato sul nostro lavoro

Leggi le testimonianze di chi è stato al BES.

Nei Paesi in via di sviluppo l’emergenza COVID19 non si ferma. Scopri come stiamo intervenendo al fianco delle persone con disabilità.