Champalimaud 2017, Lisbona
5 settembre 2017

CBM vince il prestigioso Premio sulla vista “Champalimaud 2017”

Ieri, 5 settembre, CBM ha ricevuto a Lisbona lo Champalimaud 2017, il più prestigioso premio al mondo conferito ai migliori programmi di prevenzione e lotta alla cecità nei Paesi del Sud del mondo.

 

Vincitrici di questa edizione CBM e Sightsavers: entrambe le organizzazioni da decenni combattono la cecità in decine di Paesi di tutto il mondo aiutando milioni di persone.

 

Riconosciute come pioniere nel campo e creatrici di un modello per combattere i disturbi visivi basato su tre pilastri – prevenzione,  cura e sostegno – hanno esportato questo modello in molte delle comunità dimenticate di tutto il mondo, lavorando con le organizzazioni locali per creare programmi di lotta alla cecità efficaci e sostenibili.

 

Un riconoscimento importante che dimostra il valore del lavoro di CBM nel mondo- ha dichiarato il Direttore di CBM Italia Massimo Maggio presente a Lisbona durante la premiazione – Un premio che ci onora e ci spinge ad andare avanti: lo dobbiamo a tutti quegli uomini, donne e bambini che vivono nei Paesi del sud del mondo. Dobbiamo continuare in questa direzione, supportando progetti di prevenzione, di cura e di riabilitazione delle malattie visive, perché donare la vista è donare la vita”.