Campagna SMS
2 luglio 2018

Torna la campagna SMS “Fermiamo la cecità. Insieme è possibile”

A luglio torna la campagna di CBM “Fermiamo la cecità”. 

 

Dal 1° al 28 luglio è possibile sostenere la campagna “Fermiamo la cecità. Insieme è possibile” inviando un SMS solidale o con una chiamata da rete fissa al numero 45583. 

Volto e voce dello spot, il nostro ambasciatore Daniele Bossari, che ha conosciuto in prima persona gli interventi di cura e prevenzione della cecità di CBM in Nepal.

 

La cecità nel mondo 

 

Nel mondo il numero delle persone cieche è diminuito, passando da 39 a 36 milioni (Fonte Lancet 2017).

Tuttavia, seppur in calo il numero potrebbe triplicare entro il 2050. La previsione si basa sul tasso di invecchiamento della popolazione mondiale, in quanto la cecità aumenta con l’età.

 

Secondo il medesimo studio nel mondo sono 253 milioni le persone con disabilità visiva, di cui 36 milioni quelle cieche e 217 milioni quelle con disturbi visivi gravi o moderati.

L’89% delle persone con disabilità visive vive nei Paesi del Sud del mondo, ma nell’80% dei casi la cecità può essere evitata e curata. 

 

La campagna “FERMIAMO LA CECITÀ. INSIEME È POSSIBILE”

 

Nei Paesi del Sud del mondo essere ciechi significa rischiare di morire ogni giorno a causa di incidenti, maltrattamenti e abusi.

Se solo due delle maggiori cause di deficit visivi fossero considerate priorità (cataratta e difetti refrattivi) e se in tutto il mondo venissero implementate consistenti misure di controllo, potrebbe essere restituita la vista a due terzi delle persone con disabilità visive.

 

Con “Fermiamo la cecità. Insieme è possibile” miriamo a salvare dalla cecità bambini, donne e uomini che vivono in Africa, Asia e America Latina.

Screening visivi nelle scuole e nei villaggi, visite oculistiche, operazioni chirurgiche, percorsi di riabilitazione, allestimento di cliniche mobili oftalmiche, distribuzione di antibiotici, costruzione di pozzi, attività di formazione professionale di medici e operatori e sensibilizzazione le attività previste dai progetti.