Ospedale Ortopedico CoRSU
29 novembre 2019

Il CoRSU vince il Premio Inclusione 3.0

“Un progetto innovativo per la presa in carico delle popolazioni vulnerabili in Uganda. Offre servizi di chirurgie ortopediche, plastiche e ricostruttive per bambini e di terapia intensiva per la cura della sepsi”: è questa la motivazione con la quale è stato conferito il Premio Inclusione 3.0 all’Ospedale Pediatrico CoRSU.

Il premio – giunto alla sua terza edizione – è un’occasione per valorizzare realtà nazionali e internazionali che quotidianamente operano per attivare percorsi e progetti volti all’integrazione delle persone con disabilità, nonché un momento di incontro con il territorio.

La cerimonia di premiazione si è svolta lo scorso mercoledì 27 novembre presso l’Auditorium dell’Università di Macerata. A premiare il nostro progetto, nella sezione “Inclusione ed Empowerment”, la dottoressa Roberta Caldin, Presidente della Società Italiana di Pedagogia Speciale (SIPES).

Guarda il video del progetto

Il CoRSU è un punto di riferimento per tantissimi bambini con disabilità dell’Uganda e dei Paesi vicini. Il nuovo reparto Septic sta cambiando il futuro di molti bambini.

Scopri di più sul progetto