lombardia, Scuola, Un albero indiano
9 gennaio 2017

La scuola va al cinema con “Un albero indiano” di CBM!

Per il nuovo anno scolastico il documentario di CBM “Un albero indiano“, girato da Silvio Soldini, è inserito nel progetto di Regione Lombardia “Schermi di classe. La scuola al cinema” che ha l’obiettivo di avvicinare le nuove generazioni al mondo del cinema.

 

Le scuole primarie e secondarie della Lombardia potranno prenotare una proiezione gratuita di un film a scelta, in una delle oltre 100 sale cinematografiche che hanno aderito al progetto.

 

Un albero indiano, per la sua particolare rilevanza didattica, è stato inserito nel catalogo dei titoli messi a disposizione delle scuole lombarde nella sezione Il valore della disabilità.

 

Il documentario esprime appieno i valori di CBM: l’inclusione, il lavorare insieme, l’apertura alle differenze. La voce narrante del film è quella dello scultore non vedente Felice Tagliaferri, ambasciatore di CBM Italia, che avvia un corso di lavorazione della creta alla Bethany School, una scuola inclusiva sostenuta da CBM, dove i bambini con e senza disabilità studiano insieme. Felice insegna a questi bambini è quella “fare il passo più lungo della gamba”, a osare, a dar forma ai loro sogni perché tutti possono trovare la loro abilità.

 

È già possibile prenotare la proiezione per la propria scuola!

 

Le 160 proiezioni partiranno dal 16 gennaio 2017 per un minimo di 120 e un massimo di 200 studenti per ogni proiezionedocenti accompagnatori esclusi.  

 

Per organizzare le proiezioni contattare l’Ufficio Scuola Agis lombarda chiamando il 02 67397822/41 o scrivendo a scuola@agislombarda.it

 

Per informazioni sul progetto: schermidiclasse@regione.lombardia.it

 

 “Schermi di classe. La scuola al cinema” è un progetto triennale di Regione Lombardia in collaborazione con Fondazione Cineteca Italiana e AGIS Lombarda e con il contributo di Fondazione Cariplo.