29 giugno 2019

Un braccialetto per salvare dalla cecità: Marinella e CBM Italia Onlus insieme per il Rwanda

Da oggi c’è un nuovo modo per sostenere i nostri progetti di prevenzione e cura della cecità.

“Silky bracelet” capsule collection

Con il braccialetto in seta di E.Marinella, ci aiuti a sostenere l’Ospedale Oculistico Kabgayi in Rwanda, per visitare 2.150 pazienti e realizzare 350 operazioni oculistiche.
I braccialetti in seta, colorata e stampata a mano in Inghilterra, saranno disponibili nei negozi Marinella e sul loro sito web.

Il progetto in Rwanda

Il Kabgayi è l’unico ospedale in Rwanda specializzato in oculistica pediatrica. L’unità oculistica dell’ospedale è stata avviata nel 1993 da CBM insieme al partner locale, la diocesi di Kabgayi, e a oggi è riconosciuta come centro di riferimento per l’oftalmologia in Rwanda. Qui ogni giorno arrivano 150 persone con problemi alla vista. Spesso affrontano viaggi molto lunghi dai Paesi vicini, come la Repubblica Democratica del Congo e il Burundi. Ogni anno l’ospedale accoglie e cura circa 30.000 persone. Lo scorso anno nell’ospedale e durante le cliniche mobili sono state visitate e curate 27.116 persone (di cui il 28% bambini) e 7.576 operate, di cui 3.073 di cataratta.

In collaborazione con:

Scopri di più sul progetto “Ospedale Oculistico Kabgayi”