kenya
8 gennaio 2019

Un pulmino per i bambini del Kajiado

Lo scorso dicembre, il Direttore di CBM Italia Massimo Maggio si è recato personalmente al Kajiado Childcare Center, centro di accoglienza e riabilitazione per i bambini con disabilità che si trova in Kenya, a Sud della capitale Nairobi, per consegnare il pulmino acquistato grazie al sostegno dei nostri donatori.

 

I bambini del centro e le loro famiglie si sono riunite per partecipare alla cerimonia di consegna, durante la quale ciascuno di loro ha preso la parola per esprimere la propria gratitudine.
Un momento davvero toccante per noi di CBM che abbiamo creduto fortemente in questo progetto e nella possibilità di aiutare concretamente i bambini con disabilità del Kenya.

Il centro può ospitare fino a 80 bambini, attualmente ne accogliamo 75. Questi bambini vengono da famiglie molto povere che non sono in grado di occuparsi di loro perché hanno disabilità molto gravi. Le cause principali sono la polio, le malformazioni congenite, le infezioni ossee, la paralisi cerebrale, ma anche gli incidenti domestici. Dalla sua apertura, nel 1979, ha assistito oltre 2.000 bambini poveri con disabilità.

Al Kajiado, questi bambini trovano una casa, ricevono un’istruzione e tutte le cure di cui hanno bisogno per diventare autonomi, indipendenti e avere una vita dignitosa e serena. Molti di loro, però, hanno bisogno di operazioni chirurgiche e cure specialistiche costanti, per questo periodicamente devono essere accompagnati in ospedale. Per questo motivo CBM ha deciso di donare al Kajiado Childcare Center un pulmino da dodici posti che permetterà di trasportare in ospedale fino a 300 bambini al mese.

Guarda le foto della cerimonia