Oggi puoi salvare Zoe dal buio della cecità

Accendi una grande speranza nella vita dei più fragili

 

ROP-fb

Zoe è una bimba boliviana nata a sole 31 settimane di gestazione con un peso di soli 1.150 grammi.

È nata tra le braccia della fragilità, la sua mamma la osserva da lontano, oltre il vetro di un’incubatrice.

È piccola, tanto piccola da stare in una mano, ma deve combattere una grande battaglia. 

Il dolore di mamma Nilda è stato straziante quando, a una settimana dal parto, i medici le hanno comunicato che Zoe rischia di diventare cieca a causa della ROP (Retinopatia del prematuro).

Zoe rischia di non vedere mai il viso di mamma Nilda. Rischia di non vedere la luce che per tutti noi significa nascita, significa vita.

Dona ora

La ROP è una malattia subdola: si insinua, passando quasi inosservata, in una situazione già di estrema fragilità e accresce il timore e l’incertezza che caratterizza la vita dei neonati prematuri.

La ROP è una malattia della retina causata, nella maggior parte dei casi, dall’esposizione all’ossigeno dell’incubatrice. Se non curata tempestivamente, porta a un distacco della retina e alla cecità.

Per questo non c’è più tempo, dobbiamo agire adesso.

Se non interveniamo al più presto, Zoe rischia di vivere nell’oscurità, nel buio della cecità, a causa di questa malattia che colpisce proprio i più fragili come lei, i neonati prematuri.

 

Insieme possiamo portare la luce nella vita di Zoe e di altri bambini prematuri come lei: con una donazione garantirai l’assistenza e le cure che li salveranno dal buio. Dona ora

Cosa puoi fare con il tuo aiuto 

Dona 35 euro e contribuisci all’acquisto dei colliri, gel e medicamenti per le cure dei neonati prematuri.

Dona 60 euro e salva dalla cecità un bimbo prematuro assicurandogli l’intervento di laserterapia che lo guarirà.

Dona 100 euro e contribuisci alla formazione del personale medico sui temi della retinopatia del prematuro. 

Puoi donare anche con Bonifico Bancario:

 

IBAN: 

IT23 R052 1601 6300 0000 0002 926

Credito Valtellinese, Milano

Causale: Web Retinopatia del prematuro 

Puoi donare anche con Bollettino Postale:

 

su c/c postale 

13542261 

intestato a

CBM Italia Onlus

Crea una raccolta fondi su Facebook per CBM:

 

Per il tuo compleanno, ogni tua ricorrenza, quando vuoi puoi decidere di invitare i tuoi amici a sostenerci. È semplicissimo!

Crea ora la tua raccolta fondi su Facebook

Gli esempi sopra riportati sono alcune delle attività che CBM Italia può realizzare grazie alla tua donazione.
I fondi raccolti con questo appello sono destinati al finanziamento dei progetti di CBM Italia in tutto il mondo.

Agevolazioni Fiscali

Le donazioni a CBM Italia Onlus in denaro (a esclusione di quelle in contanti) o in natura sono deducibili o detraibili fiscalmente.

Tutte le informazioni le trovi su Agevolazioni fiscali

Affidabilità e trasparenza

Siamo certificati dall’Istituto Italiano della Donazione per la gestione trasparente dei fondi raccolti. Leggi tutti i motivi per cui puoi fidarti di noi.

Donazioni sicure

Donare con carta di credito è semplice e sicuro. CBM Italia utilizza il sistema Banca Sella per offrire sicurezza nelle transazioni on-line.

Dal 14 settembre 2019 le tue donazioni online sono diventate molto più sicure! Perché? Scopri di più!