Quest’anno, in occasione della Festa della Donna, noi di CBM abbiamo deciso di dedicare la settimana a un racconto straordinario, come straordinarie sono le sue protagoniste.

Sono donne che noi di CBM sosteniamo, in diversi Paesi poveri del mondo: donne con disabilità, o donne che hanno scelto di dedicare la loro vita agli ultimi, ai più vulnerabili.

Ogni giorno ti racconteremo una storia: seguici qui e sui nostri social network.

Che sia una settimana speciale: auguri a tutte le donne del mondo!

In Etiopia, con pochi semplici gesti si può prevenire il tracoma.

Ci sono donne che tutti i giorni si impegnano per insegnarlo ad adulti e bambini. Alcune di queste grandi donne hanno solo dieci anni, come Mekedes, capogruppo dell’ “AntiTrachoma School Club”.

Guarda il video che racconta la sua storia!

Agnes è un’operatrice di CBM.

Ogni giorno si spinge nei villaggi più remoti e poveri dell’Uganda per trovare bambini e bambine con disabilità, come Augustine, e accompagnarli nel loro percorso di guarigione.

Leggi la storia di Augustine.

Konjit Konsile è una donna etiope povera e senza un lavoro.

Ha una grave malformazione alla gamba e vive sola con le sue due bambine.  L’unica cosa che possiede è un piccolo pezzo di terra, ma la terra è arida, l’acqua è scarsa e Konjit non ha soldi per comprare gli attrezzi adatti a coltivarla. Sia lei che le sue bambine sono malnutrite e deboli. 

Ma un giorno gli operatori CBM arrivano nel suo villaggio…

Leggi la sua storia.

Bertha Dkhar vive in India È diventata cieca durante l’adolescenza. Fin da bambina, nutre un grande sogno: fondare una scuola per dare un’istruzione di qualità ai bambini ciechi e allo stesso tempo aiutarli a integrarsi con i coetanei senza disabilità. CBM, grazie ai suoi sostenitori, l’ha aiutata a realizzare il suo sogno: la Bethany School di Shillong. Guarda il video!

In Colombia ogni anno circa 600 bambini diventano ciechi a causa della Retinopatia del Prematuro, che colpisce purtroppo ancora troppi neonati che non terminano il periodo di gestazione e pesano meno di un chilo e mezzo. La dottoressa Claudia Zuluaga Botero, oftalmologa pediatrica, è la più grande esperta di questa patologia in Colombia. Oggi collabora con l’Ospedale Universitario del Valle, che CBM sostiene a Cali. Leggi la sua storia.

Vuoi rendere speciale questa settimana? 

Sostieni insieme a CBM un nuovo progetto rivolto a 575 donne con disabilità nel Sud dell’Etiopia.

Dona loro kit di sicurezza alimentare composti da semi, animali da latte e galline, attrezzature agricole, perché possano avviare un’attività agricola domestica: produrre autonomamente cibo, mantenere e nutrire correttamente la propria famiglia, vendere i prodotti in eccesso.

Festeggia con noi di CBM!