Fondazione MEI Onlus è la Fondazione di MEI, azienda leader globale nella produzione di macchine per il taglio di lenti ottiche e da sole. Dal 2019 la Fondazione sostiene, insieme a CBM, il Reparto oftalmico dell’Ospedale Mengo in Uganda; una partnership che si è ampliata oggi con il sostegno all’Eastern Regional Eye Care Programme in Nepal.

visita occhi bambino

Il Reparto oculistico dell’ospedale Mengo in Uganda ha un bacino d’utenza di circa 3 milioni di persone: bambini e adulti provenienti per lo più da famiglie molto povere.

Al suo interno ospita un ambulatorio per la diagnosi e il trattamento delle principali patologie della vista, un laboratorio ottico per la produzione di occhiali da vista e preparazione di colliri, e un dipartimento per il trattamento dell’ipovisione, con distribuzione di ausili per la vista per bambini ipovedenti. Oltre alle operazioni chirurgiche, presso l’ospedale, vengono effettuati anche trattamenti laser per patologie oculistiche causate dal diabete e per la cura del glaucoma.

Nel 2020 il sostegno di Fondazione MEI all’ospedale Mengo si è concretizzato nell’acquisto e distribuzione di occhiali ingrandenti e ausili per ipovedenti. Grazie al contributo della Fondazione:

  • 1.036 pazienti, soprattutto bambini, hanno ricevuto un paio di occhiali da vista
  • 2.482 ausili per l’ipovisione sono stati distribuiti.
  • 2.400 montature di occhiali da vista sono state acquistate.

Grazie a queste attività i pazienti più bisognosi, per la maggior parte bambini, hanno ricevuto occhiali ingrandenti e ausili, fondamentali per l’accesso all’istruzione o al mondo del lavoro, in grado di migliorare la qualità della loro vita.

Nel 2021 la Fondazione ha deciso di rinnovare il suo sostegno all’ospedale contribuendo alla costruzione di una nuova sala operatoria, che permetterà di operare 2.130 bambini e adulti di cataratta e 350 pazienti affetti da altre patologie visive. La costruzione della sala operatoria fa parte di un grande progetto di ampliamento del reparto oculistico che abbiamo avviato presso l’ospedale Mengo per far fronte alla crescente richiesta sempre di cure visive.

In Nepal Fondazione MEI nel 2021 ha scelto di sostenere l’ospedale Sagarmatha Chaudhary Eye Hospital a Lahan, uno dei due grandi ospedali del programma EREC-P, uno dei più grandi per numero di operazioni oculistiche. La Fondazione sostiene i costi per l’acquisto di un autorefrattometro, strumento indispensabile per individuare i difetti refrattivi (miopia, ipermetropia, astigmatismo). Anche grazie a questo strumento il programma realizza ogni anno 518.000 visite e 121.204 operazioni chirurgiche.


{{ errors.first('firstname') }}
{{ errors.first('lastname') }}
{{ errors.first('email') }}