visita oculistica bambino con mamma

Essere cieco in un Paese in via di sviluppo significa troppo spesso vivere nell’emarginazione e nella povertà. Per questo realizziamo progetti di prevenzione e cura della cecità evitabile e di inclusione delle persone cieche e con disabilità visive nei Paesi in via di sviluppo. Qui vive la maggior parte delle persone cieche e ipovedenti di tutto il mondo.


La salute della vista è un diritto di tutti, anche di chi vive nelle comunità più povere e non ha accesso a cure e servizi. È qui che i nostri medici e operatori lavorano per prevenire e curare le principali patologie visive (come cataratta, errori refrattivi, retinopatia) e per eliminare le malattie tropicali neglette, come il tracoma.

Lavoriamo inoltre per rendere accessibili e inclusivi i servizi oculistici: il nostro impegno è assicurare che le persone cieche e con disabilità visive siano incluse nelle comunità e accedano agli stessi servizi e opportunità degli altri (come scuola, lavoro).

I Numeri

1.1 miliardo
le persone cieche e con disabilità visive nel mondo
90 %
vive nei Paesi in via di sviluppo
90 %
delle cause di cecità sono evitabili

Le malattie che curiamo

{{ errors.first('firstname') }}
{{ errors.first('lastname') }}
{{ errors.first('email') }}