Chi ci sostiene

Il lavoro di CBM in Africa, Asia, America Latina e in Italia è reso possibile dalla fiducia e il sostegno di moltissimi donatori privati, enti pubblici e privati, istituzioni.

DONATORI PRIVATI

Dati 2018.

Il totale delle donazioni è così suddiviso: 

64% da donatori individuali, di cui:  

    • 57% da donazioni individuali
    •   3% da lasciti testamentari
    •   4% da 5 x mille

34% da donatori istituzionali e fondazioni, 2% da aziende

 

I nostri donatori individuali

 

 

I nostri donatori individuali rappresentano il cuore della raccolta fondi:

 

100.000 italiani ci hanno sostenuto con fiducia e generosità nel 2018.

 

4.000 di loro, sono donatori regolari

DONATORI ISTITUZIONALI

La collaborazione con istituzioni ed enti che scelgono di sostenere CBM nell’implementazione di progetti all’estero e in Italia è fondamentale per realizzare, insieme, interventi caratterizzati da qualità, sostenibilità e da un impatto elevato e misurabile. Tra questi:

FONDAZIONI

Cresce il numero delle Fondazioni, italiane e internazionali, che scelgono CBM come partner per implementare progetti di cooperazione allo sviluppo e realizzare le proprie attività filantropiche. Una partnership che spesso si traduce non solo nell’erogazione di risorse economiche, ma anche nella condivisione di relazioni e competenze.

Tra queste:

logo-fondazione-cariplo

Affidabilità e trasparenza sono valori che ispirano e guidano l’agire di CBM Italia all’interno dell’organizzazione, nella gestione dei nostri progetti e nelle relazioni con i nostri interlocutori.