La Fondazione Prosolidar è un ente bilaterale costituito per iniziativa del Fondo nazionale del settore del credito per progetti di solidarietà – onlus. Il Fondo nasce grazie al Protocollo di intesa tra tutti i sindacati del settore del Credito e tutte le imprese aderenti all’ABI. 

La Fondazione Prosolidar nel 2018 ha sostenuto accanto a CBM la prevenzione della cecità da retinopatia del prematuro (ROP) in Paraguay ed oggi, nel 2020, conferma la collaborazione con CBM scegliendo di sostenere il Centro Oculistico dell’ospedale Ruharo nella Regione Occidentale dell’Uganda. Una zona dove sono presenti anche 3 campi profughi (Nakivale, Omurukinga e Rwamwanja) con circa 200.000 rifugiati provenienti dal Sud Sudan, Repubblica Democratica del Congo, Ruanda e Kenya.

ospedale

Il sostegno è fondamentale per:garantire 3.000 operazioni chirurgiche e visite a oltre 18.000 pazienti (adulti e bambini della comunità e anche profughi presenti nell’area), sia all’interno dell’ospedale che attraverso le Unità Mobili Oftalmiche (UMO); assicurare terapie di riabilitazione a 360 bambini affetti da ipovisione in 9 scuole; e curare 40 bambini affetti da Retinoblastoma.


{{ errors.first('firstname') }}
{{ errors.first('lastname') }}
{{ errors.first('email') }}