Settimio Benedusi

“Uno dei più noti fotografi Italiani Ambasciatore per CBM”

Dopo l’infanzia a Imperia, a 20 anni si è trasferito a Milano. Da allora, in trent’ anni di carriera, ha collaborato con celebri case di moda, realizzato servizi per importanti testate nazionali e internazionali, ritratto molti personaggi noti.

 

Amico e ambasciatore di CBM Italia, lo scorso settembre è volato a Kampala, in Uganda, insieme a Filippa Lagerbäck per visitare uno dei tanti progetti di lotta alla cecità di CBM.

Dal viaggio è nato un reportage fotografico che è stato presentato in diverse città italiane e racconta – attraverso la voce di Filippa – la storia dirinascita di Jessy, un bambino cieco a causa di una cataratta, tornato a vedere grazie a un’operazione chirurgica.

 

 

Guarda il reportage

Quando ho conosciuto il piccolo Jessy il cuore mi batteva forte. Ero a casa sua. Non vedeva quasi niente a causa della cataratta.

Siamo pronti, Jessy. Inizia il tuo viaggio verso una nuova vita. La mamma di Jessy lava la sorellina Juanita e si prepara per andare con i figli all’ospedale oculistico Mengo di CBM.

Stringi forte la mia mano, Jessy. Dobbiamo lasciare la baraccopoli per andare a Kampala. Gli oculisti dell’ospedale Mengo di CBM ci aspettano.

Questa sarà la tua stanza, piccolo Jessy. Tra poco arriverà l’oculista di CBM per fare il test della vista e tutti i controlli necessari prima dell’operazione chirurgica.

Il dottor Okotel e l’infermiere Simon brillano per delicatezza e professionalità. Tu, piccolo Jessy, non riesci a vedere quasi niente. Sento che sei in difficoltà. Abbi pazienza, tra poco tutto cambierà.

È incredibile. Nel microscopio vedo che il tuo cristallino sembra avvolto da una patina bianca. La cataratta offusca la tua vista.

Coraggio Jessy. Ci siamo! Oggi è arrivato il grande giorno, il giorno dell’intervento. Il tuo viaggio verso la luce inizia da qui.

In sala operatoria tutti sono tranquilli. Ogni giorno i medici e le infermiere di CBM visitano e curano decine e decine di bambini come Jessy.

Ci siamo. Il momento più emozionante è proprio questo: gli occhi vengono sbendati e finalmente inizi a vedere il mondo intorno a te.

Il cuore mi scoppia di orgoglio e soddisfazione. Ora riesci a fare il test della vista e vedere tutte le immagini. Finalmente il tuo mondo prende vista e colore.

Il primo disegno di Jessy. Ora potrà andare a scuola e realizzare il suo sogno più grande: diventare un dottore.

Saluto Jessy e con il cuore pieno di gioia lo lascio alla sua mamma. CBM ha portato la luce nella vita di Jessy. Tutti insieme possiamo ridare la vista a migliaia di bambini.

ALTRE STORIE DEI FOTOGRAFI PER CBM:

Fotografi per CBM

Alessandro Gandolfi

Il reportage del viaggio in Nepal di Alessandro Gandolfi, uno dei più rinomati foreporter italiani, per CBM

Leggi la sua storia