donna con bambina al pozzo

Il progetto

Il progetto ha l’obiettivo di migliorare la qualità della vita di uomini, donne, bambine e bambini nella regione di Amhara, di ridurre la prevalenza del tracoma e di contribuire al raggiungimento dell’Eliminazione Globale del tracoma.  

Nello specifico, il progetto vuole ridurre il tasso di prevalenza del tracoma nei tre distretti target di Ebinat, East Belessa e West Belessa attraverso l’applicazione della strategia SAFE.   

Il progetto si occupa dell’implementazione delle quattro componenti della strategia SAFE nell’area target: Surgery, Antibiotics, Facial Cleanliness e Environmental improvement.  

Questo viene fatto attraverso le visite dei pazienti, operazioni (e monitoraggio delle stesse), somministrazione di antibiotici, formazione in educazione alla salute per gli studenti delle scuole, costruzione di pozzi e latrine e campagne di sensibilizzazione.   

Nel 2021 abbiamo lavorato per la costruzione di pozzi (5 shallow wells), la creazione di WASHCOs e la formazione di125 persone , la formazione di 50 village hygiene educators  e di 50 manutentori dei pozzi; infine abbiamo realizzato test sulla qualità dell’acqua.F  

Nel corso del 2022 stiamo lavorando per la Costruzione di un sistema idrico rurale con 6 punti di distribuzione acqua.  

Questo intervento fa parte di un programma più ampio di CBM, che prevede l’applicazione di tutte le componenti della strategia SAFE.  

Risultati attesi 2022

Come CBM Italia nel 2022 grazie al sostegno di Tavola Valdese 6.000 persone beneficeranno  dell’accesso ad acqua pulita;  altre 656.158 persone che vivono nei distretti ne beneficeranno.  

Lo faremo attraverso la costruzione di un sistema idrico rurale con 6 punti di distribuzione presso le comunità : la disponibilità di acqua pulita, insieme alle azioni di sensibilizzazione, renderanno possibile il cambiamento dei comportamenti igienico-sanitari delle comunità beneficiarie contribuendo alla prevenzione e alla riduzione del tracoma.  

Il progetto prevede inoltre attività di sensibilizzazione dell’opinione pubblica in Italia e in Etiopia sulle condizioni di vita delle persone affette da tracoma, attraverso formazione e realizzazione di un video sulle attività di progetto e campagna di diffusione sociale. 

{{ errors.first('firstname') }}
{{ errors.first('lastname') }}
{{ errors.first('email') }}