Kenya,

Wodanga

Sabatia Eye Hospital

Con il programma di donazione regolare “Conta su di me”

quest’anno sosterremo insieme questo e gli altri progetti di CBM.

Per info e adesioni clicca su DONA ORA

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

In Kenya sono circa 328.000 le persone non vedenti e 750.000 quelle ipovedenti a causa di malattie prevenibili e curabili. La cataratta è la principale causa di cecità (43%), seguita da tracoma, glaucoma e cecità infantile.

In questo Paese CBM Italia Onlus sostiene l’ospedale Sabatia, l’unico e il più grande ospedale oculistico del Kenya occidentale: ogni anno assiste e cura circa 35.000 persone, tra adulti e bambini. La struttura ha un bacino di utenza di 15 milioni di persone.

L’ospedale Sabatia riceve molti bambini che necessitano di cure oftalmiche legate a patologie quali glaucoma infantile congenito, retinopatia del prematuro (RoP) o perché hanno subito traumi, spesso a causa delle condizioni difficili in cui vivono e della mancanza di sicurezza. Oltre alle cure oculistiche, offre corsi di formazione in collaborazione con le università locali.

Punto di forza dell’ospedale sono le cliniche oculistiche mobili, che periodicamente vengono organizzate nelle zone rurali del Paese, ed effettuano sia screening alla vista sia operazioni chirurgiche. L’ospedale ospita anche un programma per l’ipovisione.

Nel 2015 CBM Italia Onlus ha finanziato l’acquisto di un microscopio per la sala operatoria.

I principali servizi offerti dall’ospedale sono:

– Cure oculistiche erogate all’interno della struttura per i pazienti più bisognosi, in particolare per donne e bambini, attraverso screening alla vista, chirurgie (cataratta, glaucoma, ecc.), percorsi di riabilitazione visiva, ipovisione;

– Servizi oculistici presso le comunità, attraverso le Cliniche Oculistiche Mobili che periodicamente dall’ospedale raggiungono i pazienti più vulnerabili nelle zone rurali del Paese, attraverso attività di screening alla vista e operazioni chirurgiche. I pazienti che necessitano di trattamenti specifici o operazioni più complesse sono trasferiti all’ospedale Sabatia;

Corsi di formazione in oftalmologia per il personale medico locale, in collaborazione con le principali università del Paese e corsi d’aggiornamento;

Laboratorio ottico per la produzione di lenti e occhiali da vista per la correzione dei difetti refrattivi.

 

PARTNER LOCALI:

Friends Church Sabatia Eye Hospital

CON IL SOSTEGNO DI:

8×1000 Chiesa Valdese

Associazione Ex-Allievi don Gnocchi

 

Fondazione BNL

RISULTATI RAGGIUNTI

Nei primi 6 mesi del 2018 presso l’ospedale Sabatia:

 

  • 1.213 persone hanno ricevuto operazioni chirurgiche di cataratta
  • 528 persone sono state operate per altre patologie (glaucoma, lesioni oculari, infezioni oculari ecc…)
  • 45 membri del personale medico (oftalmologi, chirurghi di cataratta, infermieri e assistenti in oftalmologia, optometrisi e terapisti) hanno partecipato a due sessioni di formazione e aggiornamento.

Inoltre nel corso del 2018 l’attività delle cliniche oculistiche mobili è stata supportata anche grazie all’8×1000 della Chiesa Valdese, che in particolare ha supportato: sensibilizzazione alla comunità sulla cura della vista, realizzazione di cliniche oculistiche mobili, acquisto di medicine e consumabili durante le cliniche mobili e di occhiali da vista.

Con il programma di donazione regolare “Conta su di me”

quest’anno sosterremo insieme questo e gli altri progetti di CBM.

Per info e adesioni clicca su DONA ORA