persone con disabilità guatemala

Il progetto

In America Latina dal 2019 siamo presenti anche in Guatemala, con l’obiettivo di contribuire alla riduzione della cecità evitabile e migliorare l’accesso a servizi oculistici di qualità.
Un obiettivo che intendiamo raggiungere implementando l’identificazione dei casi di disabilità visiva sul territorio (attraverso visite domiciliari e lavoro all’interno delle comunità), realizzazione di un assessment sulla disabilità e partecipazione ai meeting della Commissione Nazionale di Salute Oculare.

Risultati attesi

  • 1.230 operazioni chirurgiche di cataratta realizzate nella clinica di Peten;
  • rafforzamento dei servizi oculistici delle cliniche di Peten e Guatemala City; 975 persone con disabilità accederanno ai servizi offerti;
  • attraverso la Commissione Nazionale per la salute visiva del Guatemala sarà prodotto un programma di salute visiva che verrà presentato al Ministero della Salute. Saranno creati inoltre un piano d’azione per la prevenzione della cecità e un’unità di salute visiva presso il Ministero;
  • 715 operazioni chirurgiche di cataratta saranno realizzate da UNO, Rodolfo Robles, IPC, Cubans dopo la ricezione dei kit chirurgici;
  • saranno migliorati e aumentati i servizi di oculistica a Guatemala City e nei comuni limitrofi: 104.035 persone (di cui 7% con disabilità) avranno accesso ai servizi; 800 persone saranno operate di cataratta nelle cliniche di Guatemala City.

{{ errors.first('firstname') }}
{{ errors.first('lastname') }}
{{ errors.first('email') }}